La consulenza psicologica è un intervento breve (solitamente otto/dieci incontri possono bastare), su un problema solitamente circoscritto e spesso sorto da poco, con obiettivi specifici.

La consulenza è rivolta alla promozione del benessere piuttosto che ad un disagio profondo o ad un disturbo cronico (che può richiedere l’intervento di uno psicoterapeuta e in casi più “complicati” di uno psichiatra).

Rappresenta, quindi, un supporto limitato nel tempo, che pone al centro dell’attenzione l’analisi della situazione problematica attuale, (che può essere di natura affettiva, sociale, lavorativo, familiare, ecc.) e la sua risoluzione da parte del paziente/cliente…

Lo psicologo non dà soluzioni o consigli ai problemi di chi si rivolge a lui, ma fa in modo che il paziente/cliente le trovi da solo. O così dovrebbe essere…

Qual’è l’obiettivo principale della Consulenza Psicologica?

L’obiettivo principale della consulenza psicologica è:

  • migliorare la qualità della vita della persona momentaneamente alle prese con un problema (o che comunque si trova bloccata e in difficoltà),
  • attraverso lo sviluppo dell’auto-efficacia, della competenza, dell’accettazione delle emozioni, della crescita e incremento delle risorse personali.

La frequenza, modalità ed obiettivi sono concordati ed esplicitati sempre insieme, all’inizio e nel corso degli incontri.

E si può interrompere il percorso in qualsiasi momento il paziente lo desideri, avvisando il Terapeuta.

Qual’è la durata di una consulenza?

Gli incontri hanno una durata di circa un’ora e, almeno nelle fasi iniziali di raccolta della storia di vita e dei sintomi riportati dal paziente, hanno una cadenza settimanale. Successivamente la frequenza può variare e viene concordata da Terapeuta e paziente.

A volte da una consulenza si può arrivare a decidere di intraprendere una psicoterapia, ma non è assolutamente una conseguenza scontata.

E’ importante invece rivolgersi ad uno psicologo sin dai primi segnali di disagio, per prevenire l’aggravamento dei sintomi.

Qual’è il ruolo dello Psicologo?

Il ruolo dello Psicologo è quello di facilitare il lavoro di consapevolezza e crescita della persona in modo da rispettarne i valori, le risorse personali e la capacità di autodeterminazione, al fine di “aiutarla ad aiutarsi”.

Il costo di ogni seduta di Consulenza Psicologica è di 71,40 euro (70 euro +2% di ENPAP).

Se vuoi intraprendere una Consulenza Psicologica, qui trovi tutti i miei Contatti , compresa una mappa di dove ricevo.

Come posso aiutarti

Oltre alla Consulenza Psicologica, faccio Psicoterapie individuali, Terapie di Coppia e Familiari, Gruppi di Sostegno, Percorsi di accompagnamento alla Nascita, Terapia EMDR, Consulenze Psicologiche on-line e anche Consulenze a domicilio.