La mia Riflessione mensile: Aprile se ne va e arriva Maggio

Il mese di Aprile ha lasciato il posto a Maggio, ma è come se il tempo si fosse un po’ fermato, non credi? Nonostante la situazione di quarantena forzata del mese di Aprile, dovuta al Covid-19, questo è il momento di tirare le somme e di fare un bilancio del mese appena passato.

Di solito uso agende che prevedono uno spazio dedicato alla Riflessione Mensile, in modo da ricordarmi di farla al momento giusto. In questo spazio dedicato ci sono delle domande a cui rispondere, che semplificano il compito.

Le domande per riflettere

Quest’anno, dopo varie ricerche, ho deciso di acquistare un’agenda Life Planner (colore rosso) che uso insieme alla mia storica agenda Chronodex, creata da Patrik Ng e che stampo ogni anno (ti metto i link alla fine dell’articolo).

Le domande sono queste:

  1. Quali sono stati gli eventi più significativi di questo mese?
  2. Quali sono le più importanti lezioni che hai imparato questo mese?
  3. Controlla i tuoi obiettivi del mese appena passato. Sei soddisfatto? Datti un voto sincero da 1 a 10. Cosa hai fatto e cosa potevi fare di più?
  4. Ripensa alle persone di questo ultimo mese. Chi ha fatto la differenza per te? Cosa puoi fare tu per queste persone?
  5. Guarda alle cose positive e a quelle negative che sono successe. A cosa sono dovute? Cosa puoi fare per aumentare quelle positive ed evitare quelle negative?
  6. Pensa ad almeno 3 cose che puoi migliorare in questo prossimo mese e scrivi un elenco di azioni concrete per farlo.

Non è necessario che tu risponda a tutte le domande se non ne hai voglia. Alcune sono piuttosto “laboriose” e richiedono del tempo.

Rispondi a quelle che ritieni più utili per te e fallo per iscritto. Deve essere un lavoro piacevole e non uno stress!

Ora che conosci tutte le domande, rileggile con calma e, se vuoi qualche suggerimento o idea prima di scrivere le tue risposte, leggi le mie.

Qui trovi la mia Riflessione Mensile di Marzo.

Gli eventi più significativi di Aprile 2020 sono stati:

  • Ho acquistato un laptop nuovo bellissimo per poter lavorare on line (stavo usando quello di mio figlio)
  • Ho passato la Pasqua a casa, con i miei figli e basta
  • Ho frequentato di più i miei vicini, per strada, con la mascherina
  • Ho continuato a vedere la mia famiglia di origine su Skype

Le lezioni più importanti che ho imparato in questo mese sono state:

  • Ho bisogno ora più che mai di “restare in contatto” con persone per me significative
  • La Meditazione mi sta aiutando moltissimo per restare centrata e connessa
  • E’ possibile fare Terapia on-line

Il mio voto di Aprile sul raggiungimento dei miei obiettivi è un 7.

Le cose sono andate molto a rilento e il tempo si è dilatato nell’attesa di notizie positive sulla risoluzione di questa emergenza sanitaria. Cosa ho fatto e Cosa non ho fatto?

  • Ho meditato tutti i giorni
  • Ho spolverato il mio Kindle e ho letto molti e-book
  • Ho impastato pane e pizza
  • Ho scoperto dei profili Instagram molto interessanti
  • Non ho fatto molto journaling
  • Non ho fatto grandi pulizie
  • non ho seguito il mio Calendario Editoriale come avrei voluto

Ripensando alle persone che hanno fatto la differenza nel mese passato ce ne sono almeno 10 a cui sono grata, ma non posso dirtele tutte per motivi di privacy.

Te ne elenco solo 3:

  1. La mia famiglia in primis, sia quella di origine che quella attuale
  2. Le mie amicizie
  3. Il vicinato

Guardando alle cose positive e negative che sono successe, posso dire che la maggior parte sono dovute a questa Emergenza Sanitaria internazionale.

Le cose negative sono state:

  • Difficoltà lavorative a causa della chiusura dello studio e delle visite di persona
  • l’impossibilità di abbracciare le persone a me care
  • Il mal di testa che ho avuto per qualche giorno

Pensando ad almeno 3 cose che posso migliorare nel mese di Maggio, ecco il mio elenco:

  1. SCRITTURA: mi manca e voglio dedicarci più tempo
  2. ORGANIZZAZIONE DEI PASTI: voglio stampare e poi compilare il Menù settimanale, in modo da organizzare meglio i pasti e la spesa
  3. PULIZIE DOMESTICHE: fare il piano settimanale e seguirlo, facendosi aiutare dagli altri componenti della famiglia. Ci riuscirò?

CONCLUSIONI

Ora tocca a te. Sfoglia il tuo Diario, la tua agenda, le foto del tuo cellulare o i post del tuo Social preferito e cerca di fare la tua Riflessione Mensile. Rispondi a quante più domande puoi e prendi l’abitudine di farlo ad ogni fine mese. Soprattutto di questo perché, spero, sarà l’ultimo della quarantena così stretta!

Sono sicura che facendola noterai la differenza tra qualche tempo e ti domanderai: “Perché non l’ho mai fatta?!”

La buona notizia è che non è mai troppo tardi! Buona Riflessione Mensile!

Ecco i link che ti ho promesso:

Agenda Life Planner: https://www.life-planner.it/agenda-organizer-life-planner/

Chronodex Weekly Planner: https://scription.typepad.com/


Se ti piace quello che scrivo, leggi anche gli altri articoli correlati che trovi qui sotto o quelli del blog , e iscriviti alla PsicoNewsLetter.

Se non mi conosci:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *