Ballare, soli o in compagnia: un antidepressivo naturale

Si lo so, forse ti sembrerà inutile e fuori tema, ma ballare da sola, dopo aver compilato la tua Play-list del buonumore, è una logica conseguenza non trovi?

E se hai fatto la tua Play-list dei momenti felici, puoi scegliere una di quelle canzoni e, magari guardando il video, ballare senza pensare a nulla se non al tuo corpo che si muove al ritmo della musica.

I benefici del ballo

Il ballo è un antidepressivo naturale lo sapevi?! Il movimento che comporta il ballo, provoca il rilascio delle famose endorfine, le “droghe” naturali che produce il nostro cervello leggi di più.

Il ballo e la danza diventano non solo un’ occasione di fare movimento e di socializzare, ma anche una forma di Terapia del Benessere.

Infatti il ballo unisce sia il movimento che l’ascolto della musica, due attività che insieme aiutano ancora di più il nostro organismo a produrre Endorfine.

Sono proprio le Endorfine che ci danno quella piacevole sensazione di benessere che stiamo ricercando.

10 modi per aumentare le tue endorfine

  1. Allenarsi e praticare sport
  2. Gustare il proprio cibo preferito
  3. Ascoltare musica
  4. Scambiarsi baci e abbracci
  5. Accarezzare un animale domestico
  6. Sorridere
  7. Sentire il profumo di Vaniglia o Lavanda
  8. Assaggiare qualcosa di piccante
  9. Ballare!
  10. Meditare

Quindi: via alle danze! Oggi balla! Balla da sola, in compagnia, ma balla come se non ci fosse un domani 


P.S. Questo è uno dei 21 blog-post in cui ti propongo 21 gesti di amore verso te stessa/o, da fare uno al giorno, per coltivare e far crescere la tua autostima e l’amore nei tuoi riguardi.

Se vuoi scaricare la guida completa dei 21 Giorni per Amarti, iscriviti alla mia PsicoNewsLetter e la potrai scaricare dalla Pagina dei Regali.


Se ti piace quello che scrivo, leggi anche gli altri articoli correlati che trovi qui sotto o quelli del blog .

Se non mi conosci:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *