Regalati la “cena dei tuoi sogni”

Quante volte torni a casa così affamata che apri il frigo e prepari una cena o uno spuntino che poi ti rimane sullo stomaco, senza neanche averti dato soddisfazione?

Oppure mangi senza neanche guardare nel piatto, magari con il telecomando in mano e il cellulare all’orecchio?

Se ti è capitato spesso, forse è meglio cambiare strategia. Il rischio è di mangiare senza assaporare il cibo e poi di sentirsi in colpa per tutto quello che si è mangiato…😒

Quindi, oggi, cambia disco!

Fai una lista di tutti i cibi che ti piacciono e che adori cucinare

Quelli che magari mangiavi quando eri una bambina oppure che ti ricordano una vacanza particolarmente bella.

Da questa lista ricava un menù che puoi preparare, oppure che puoi mangiare al ristorante e mettiti ai fornelli, oppure al telefono a prenotare il tuo tavolo, nel tuo locale preferito.

Se a casa non hai gli ingredienti, fai la lista della spesa includendo anche gli alimenti e i cibi da favola che vuoi mangiare.

Organizzati per regalarti al più presto la Cena dei tuoi Sogni!

Ci sono solo due regole da rispettare:

  1. essere da sola
  2. non fare altro mentre stai mangiando

Ti sembra quasi impossibile, vero? Ma credimi: è solo questione di provare almeno una volta. Poi magari vorrai ripetere l’esperienza!

Conclusione

Quindi, ricapitolando, se sei a casa da sola, prepara la tavola con una bella tovaglia e con dei bei piatti e bicchieri (i migliori del servizio), accendi qualche candela e ascolta la tua musica preferita.

Concentrati sulla bontà del cibo che stai cucinando e/o mangiando e tieni spento il cellulare e la televisione: stai facendo a te stessa il dono del tempo per te.

Se sei al ristorante, spegni il cellulare e goditi la cena assaporando il cibo e le bevande con tutta te stessa. Osserva i particolari del locale e della tavola: non badare a spese e ordina i tuoi piatti preferiti.

Ti sentirai una regina! E vorrai ripetere l’esperienza appena possibile.

Ti consiglio di organizzare la cena dei tuoi sogni almeno una volta al mese (cercando di organizzarti per tempo e magari chiamare una baby-sitter se ci fosse bisogno…). Sarà come una ricarica di buon umore! 


P.S. Questo è uno dei 21 blog-post in cui ti propongo 21 gesti di amore verso te stessa/o, da fare uno al giorno, per coltivare e far crescere la tua autostima e l’amore nei tuoi riguardi.

Se vuoi scaricare la guida completa dei 21 Giorni per Amarti, iscriviti alla mia PsicoNewsLetter e la potrai scaricare dalla Pagina dei Regali.


Se ti piace quello che scrivo, leggi anche gli altri articoli correlati che trovi qui sotto o quelli del blog .

Se non mi conosci:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *