Il mese di Marzo è stato davvero un mese importante, non solo per me ma per tutto il mondo (posso dirlo?) Le mie Routine sia personali che lavorative sono state stravolte letteralmente, ma ho cercato comunque di continuare con le vecchie, finché possibile, e di crearne di nuove, ove necessario. Una delle Routine che seguo è di prendermi del tempo a fine mese (di ogni mese), e di riflettere sul mese appena trascorso e sui progetti del mese successivo. Ammetto che questo mese è stata particolarmente faticosa la mia Riflessione Mensile ma a posteriori sono felice di averla fatta. QuiLeggi altro →

Forse già lo sai quanto io sia convinta del fatto che fermarsi ogni tanto sia salutare, in tutti i sensi e campi. Questo fermarsi mi serve per riflettere, e per riflettere il modo migliore è farsi delle domande, non credi? LE DOMANDE PER RIFLETTERE Alla fine del mese, di ogni mese, faccio la mia Riflessione Mensile e oggi l’ho fatta per il mese di Febbraio. Quest’anno ho deciso di acquistare una Life Planner (colore rosso) che uso insieme alla mia storica agenda Chronodex, creata da Patrik Ng e che stampo ogni anno. Ti metto i link alla fine dell’articolo. NonLeggi altro →

“La cosa più semplice ed efficace che tu possa fare per essere più felice”. Così lo descrivono i suoi ideatori: Alex Ikonn e UJ Ramdas. Ma che cos’è questo Five-Minutes Journal, conosciuto anche con il nome di Diario dei 5 Minuti? Quando ho visto per la prima volta questo diario ho pensato subito che fosse diverso da tutti gli altri. E poi, dopo averlo studiato e provato per circa un mese, mi sono decisa a comprarlo. Il Five-Minute journal Ammetto che a me piace molto scrivere, ho numerose agende e diari in giro per casa, penne e quadernini sparsi nellaLeggi altro →

Quando il corpo non è in piena forma, ti sta dicendo, a modo suo, che qualcosa non va. Me ne sono resa pienamente conto in questi giorni, in cui non stavo bene e ho dovuto ascoltare cosa mi stava dicendo il mio corpo. I MESSAGGI DEL CORPO. Il corpo, in ogni istante, reagisce al mondo circostante in modi più o meno sottili e comprensibili per noi.Se ti senti fuori fase, come mi sono sentita io in questi ultimi mesi, questo è un messaggio che devi ascoltare assolutamente. E’ un’occasione di imparare qualcosa e di migliorare. Forse stai mangiando alimenti nonLeggi altro →

terapia emdr

Ho sentito parlare di questa terapia EMDR (Eye Movement Desensitization and Reprocessing, Desensibilizzazione e Rielaborazione attraverso i movimenti oculari) per la prima volta leggendo il libro del dott. D. Servan-Schreiber “Guarire. Una nuova strada per curare lo stress, l’ansia e la depressione senza farmaci né psicanalisi”. Una lettura illuminante. Il dott. Schreiber parla dell’EMDR in termini di “Autoguarigione dei grandi dolori”. Lui stesso, dopo aver visto gli effetti positivi e quasi “miracolosi” di questo metodo, ha deciso di formarsi ed imparare ad usarlo. Nel libro racconta i risultati sorprendenti dell’EMDR sui bambini del Kosovo. Davvero toccante! La cicatrice del doloreLeggi altro →