Usa lo specchio e trasforma in positivo il tuo dialogo interno!

Che rapporto hai con lo specchio? Lo ami o lo odi? Ti sembreranno domande stupide, scommetto. Ma ti assicuro che te le faccio per un motivo importante.

Ho scritto un articolo sugli esercizi allo specchio della Louise Hay in cui ti spiego le “basi” di questa tecnica così semplice ma anche così potente. Ti consiglio di leggerlo prima di andare avanti, a questo link: http://www.elenaminnaja.it/2019/02/21/conosci-la-tecnica-dello-specchio/

Questo di oggi è un ulteriore approfondimento della TECNICA DEGLI ESERCIZI ALLO SPECCHIO, che ti aiuterà a scoprire come cambiare il tuo dialogo interno, e cioè tutti quei messaggi che ti ripeti nella mente e che spesso rivolgi a te stesso.

“Il modo migliore per amare te stesso è liberarti dei pensieri negativi del tuo passato per poter vivere meglio nel presente”. Louise Hay

I messaggi precoci che hai ricevuto nell’infanzia, da genitori e tutori vari, contribuiscono al tuo dialogo interno. E gli danno anche una “direzione”, più o meno positiva. Ciò non vuol dire che se sei infelice o arrabbiato, devi incolpare qualcun’altro! Incolpare gli altri non ti rende più libero. Anzi!

Il potere delle parole

Lo sai che le tue parole hanno un potere molto grande? Si. E’ così. Quindi comincia (o continua) a prestare molta attenzione a ciò che dici e a come lo dici. Quando stai con altre persone, prova a far caso a cosa dicono, a quali parole usano, a come le usano. Sono positive oppure no? Sono elogi o critiche quelle che fanno?

E tu? Come parli? Ma soprattutto: come TI parli?

Ascoltando e ascoltandoTI puoi diventare sempre più consapevole del tuo dialogo e potrai così modificarlo.

Passiamo all’esercizio allo specchio

  • mettiti davanti ad uno specchio, del bagno o tascabile
  • rilassati, respira e guardati negli occhi
  • pronuncia questa frase: “qualunque cosa io dica a me stesso, la dirò con amore”
  • continua a ripetere questa affermazione: “qualunque cosa io dica a me stesso, la dirò con amore”

C’è una frase o una parola che qualcuno per te importante ti ha detto e che non era esattamente un complimento? Ad esempio qualcosa come: “Sei una ragazzina facile”, “sei grassa”, oppure “sei un’incapace”? Prenditi il tempo di elaborare queste affermazioni negative (puoi scegliere di focalizzarti su una in particolare se vuoi) e di trasformarle in affermazioni positive.

Qualche esempio potrebbe esserti utile. Prova con: “Sono una persona stupenda”, oppure “Sono degna di essere amata”, o ancora “Faccio del mio meglio”. Ora puoi continuare il tuo esercizio allo specchio.

  • scegli una o due di queste nuove affermazioni che hai “creato” e pronunciale più volte davanti allo specchio, finché non ti senti a tuo agio nel ripeterle
  • continua a ripetere questa o queste affermazione durante il giorno; ogni volta che passi davanti ad uno specchio o vedi la tua immagine riflessa, fermati e ripeti tutte le frasi amorevoli che hai trovato.

Grazie alla Tecnica dello Specchio, puoi sempre esercitarti a migliorare il tuo dialogo interno. Se ti sei accorto che il tuo dialogo interno è molto critico nei tuoi confronti, questo è l’esercizio giusto per te!

Ripetilo come se fosse una medicina da prendere tutti i giorni. Probabilmente guarirai.

Benefici degli esercizi allo specchio

E’ molto importante mandare a te stesso piccoli messaggi positivi durante la giornata, a cominciare dal mattino davanti allo specchio del bagno. Puoi usare anche gli specchietti della macchina (senza distrarti dalla guida però!) e le vetrine dei negozi che incontri per strada. Ogni superficie riflettente è buona!

Più userai gli specchi per farti dei complimenti, per approvarti e sostenerti nei momenti del bisogno, più il rapporto con te stesso migliorerà.

Ricordati anche che più la praticherai, più la tecnica dello specchio diventerà facile. Inizia con il primo esercizio che ti ho spiegato nell’articolo in cui ne parlo, e poi continua ad esercitarti. Ce ne sono molti altri di esercizi da fare, e te li svelerò piano piano. Ci vorrà del tempo, ma ne varrà la pena!

Le azioni più semplici spesso sono le più importanti. Un piccolo specchio e le parole giuste dette ad alta voce possono davvero portare grandi cambiamenti! Parola di Louise Hay e di tutti quelli, compresa me, che ne fanno uso. Ricordatelo quando incontri uno specchio, una vetrina o anche lo schermo del tuo cellulare!

Fai amicizia con lo specchio e con le parole allo specchio. Usa frasi amorevoli e ama te stesso.

Ti lascio con uno dei pensieri del cuore di Louise Hay e ti auguro ti volerti bene ogni giorno di più.

“HO SEMPRE UNA SCELTA”

Cosa ne pensi? Lascia la tua opinione e condividila per conoscere quella dei tuoi amici!

Usa uno specchietto da borsa, magari carinissimo, quando hai bisogno di “dirti qualcosa di amorevole”

Link di approfondimento:

http://www.elenaminnaja.it/2019/01/11/il-dialogo-interno-istruzioni-per-luso/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *