Sorridi anche se non ne hai voglia

TI SERVE SOLO UNA MATITA…✏️
Anche gli scienziati lo confermano: le emozioni lasciano un’impronta visibile sul corpo, ma anche il contrario!

Cosa vuol dire?

Vuol dire che se fingi di stare bene, per esempio cercando di sorridere, sia pure controvoglia e in modo meccanico, stimoli la produzione di sostanze chimiche del benessere che ti faranno sentire meglio sul serio! 
DESIDERARE DI STAR MEGLIO E’ GIÀ’ UN PRIMO PASSO PER RIUSCIRCI.

Cosa ti serve? 🤔
Una matita e … sentirti giù di corda. 😔 Continua a leggere, non sono impazzita. Anzi, magari mi ringrazierai un giorno.

Afferra la matita e stringila tra i denti, tenendola in orizzontale, come se stessi sorridendo. Mantieni questa posizione per almeno 15 secondi, perché il cervello abbia tutto il tempo di produrre la dopamina che ci aiuta a stare meglio, i muscoli si rilassino e la respirazione rallenti.

Trucco della matita per sorridere

Fare consapevolmente il gesto di sorridere con l’aiuto di una matita, una penna, un bastoncino, ti aiuterà a tirarti su in una giornata triste, o quando hai bisogno di una sferzata di positività!

Questo “trucchetto” l’ho letto per la prima volta in un libro scritto da una donna (una mental coach) che stava combattendo la sua lotta contro un cancro al seno. Il libro si intitola: “Perchè io sogno forte”, scritto da Roberta Liguori. L’ho trovato nella biblioteca della mia città ma sarebbe da tenere nella propria biblioteca personale perché è un libro che ti fa venire la voglia di rileggere ogni tanto!

Mi ha appassionato già dalla copertina in cui si vede un aquilone e la scritta: SMETTI DI RIMANDARE LA FELICITA’ A TEMPI MIGLIORI!

In uno dei suoi giorni NO, ha usato proprio questa tecnica della matita e mi ha colpito molto. Il libro è molto commovente (ti suggerisco di leggerlo) ed è scritto davvero in maniera ironica e divertente nonostante il tema della malattia.

L’altro libro in cui ho trovato spiegata questa tecnica l’ho comprato in uno dei miei viaggi, in stazione, e si intitola: “Il libro delle Piccole Rivoluzioni”, scritto da Elsa Punset. Anche questo è un libro interessante e pieno di idee per migliorare la propria vita con gesti quotidiani.

Io qualche volta l’ho sperimentato questo trucchetto: funziona!
Sei già andata a cercare una matita? 😃✏️
😊

Cosa ne pensi? Lascia la tua opinione e condividila per conoscere quella dei tuoi amici!

Seguimi anche su Instagram sul mio profilo @elenaminnaja_psico. Nelle Stories ci puoi trovare ogni giorno sfide e domande interessanti! Oltre a conoscere il mio lato più umano!


2 commenti

  1. Ciao cara Elena. Questa cosa della matita non la conoscevo e ti ringrazio di Cuore x il consiglio. Io personalmente rido sempre come un matto. Ho una risata fragorosa. Avevo letto in passato che la risata fa bene al corpo e alla mente perche’ libera Serotonina, Dopamina ed Endorfine. Ma adesso grazie al tuo consiglio faccio la prova della matita. Un abbraccio grande cara Elena. Lori

    1. Autore

      Grazie Lorenzo! Un abbraccio, virtuale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *