Compra il Make-Up dei tuoi sogni: te lo meriti!

Un carissimo amico mi ripeteva spesso che mi merito il meglio (“you deserve the best”) e all’inizio questo suo modo di dire mi dava un po’ fastidio.

Poi ho cominciato a capire meglio il senso di quella affermazione e oggi lo ringrazio per avermela insegnata.

Mi merito il meglio:

Non sempre riesco a ricordarmelo, ma faccio il possibile per farlo (a volte me la ripeto mentalmente).

Fatti un regalo di bellezza

Il gesto che ti consiglio oggi serve proprio a ricordarti che ti meriti il meglio.

Quindi ti chiedo di entrare in una profumeria e di scegliere quel rossetto che ti piace un sacco (o, se sei un uomo, quel profumo che ti fa sentire irresistibile), o quello smalto che si abbina con il tuo vestitino nuovo, o qualsiasi altro articolo per la tua bellezza, e di comprarlo!

Chiedi e fatti fare una confezione regalo, mi raccomando! E poi, una volta a casa, goditi il momento: scarta il tuo regalo con calma e goditelo!

Se ne hai la voglia e il coraggio, puoi anche scriverti un bigliettino in cui ti dedichi questo regalo. Sarà un bel ricordo per il futuro. 

Perché?

Dovresti averlo capito: semplicemente perché te lo meriti! Ti meriti di avere il meglio e di sentirti al meglio.

E non servono grandi cose… anche una cosa piccola e semplice, economica e alla tua portata, può farti sentire stupenda, fiera di te stessa e può farti cambiare umore se scelta con l’intenzione giusta. 

P.S. Questa non è una spinta allo shopping compulsivo eh, mi raccomando! E’ una cosa da fare una tantum, non tutti i giorni! 😉

Cosa ne pensi? Lasciami la tua opinione!

P.S. Questo è uno dei 21 blog-post in cui ti propongo 21 gesti di amore verso te stessa/o, da fare uno al giorno, per coltivare e far crescere la tua autostima e l’amore nei tuoi riguardi.

Se vuoi scaricare la guida completa dei 21 Giorni per Amarti, iscriviti alla mia Mailing List e la potrai scaricare dalla Pagina dei Regali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *