Giorno1. Fai una Bucket List al contrario

Spesso crediamo che servano gesti grandiosi o molto importanti per essere felici e quindi ci concentriamo su questi. E rincorriamo la felicità e il benessere aspettando che succedano grandi cose. Ma ho scoperto (con gioia) che la felicità si può trovare anche nelle piccole cose quotidiane e siamo noi ad avere il potere di crearla con le nostre azioni, pensieri e atteggiamenti. 

“Fai attenzione ai tuoi pensieri perché diventeranno le tue parole. Fai attenzione alle tue parole, perché diventeranno le tue azioni. Fai attenzione alle tue azioni, perché diventeranno le tue abitudini. Fai attenzione alle tue abitudini, perché diventeranno il tuo carattere. Fai attenzione al tuo carattere, perché diventerà il tuo destino.” 

Ho pensato di scrivere 21 blog-post in cui ti propongo 21 giorni di gesti di amore verso te stessa/o, da fare uno al giorno, per coltivare e far crescere la tua autostima e l’amore nei tuoi riguardi. Organizzati in modo da poterli eseguire con costanza per tutti i 21 giorni (servono almeno 21 giorni per creare una nuova abitudine). 

Cominciamo!

#GIORNO1: Fai una Bucket List al contrario

Una Bucket List è di solito una lista di cose da fare entro una certa data, quindi che hanno una scadenza. Per esempio: “cose da fare entro i 30 anni”, “cose da fare prima di morire”, “luoghi da visitare prima di fare dei figli” , ecc. Io di solito la faccio ogni mese e anche all’inizio dell’anno (è un classico!), e poi mi diletto a controllarla ogni tanto e a cancellare le cose che ho portato a termine. Ma c’è il rischio che queste cose della lista richiedano dei tempi lunghi o un impegno comunque notevole…e quindi mi sembra di non aver fatto nulla. Concentrarsi solo sugli obiettivi da raggiungere può diventare frustrante. E a volte questi traguardi non si raggiungono…

Un fantastico modo per dare uno sprint al tuo umore e alla tua autostima quindi è fare una Bucket List al contrario che elenchi tutte le cose belle e importanti che hai fatto in un arco di tempo stabilito da te. Ti faccio degli esempi:

  • Lista delle cose che hai imparato da quando sei nata
  • Lista dei posti che hai visitato nell’ultimo anno
  • lista dei ristoranti in cui hai mangiato benissimo
  • Lista dei film più divertenti che hai visto
  • Lista dei vestiti che ti sei potuta comprare in questo anno
  • Lista di tutte le tue scarpe e borse migliori (magari questa non è così importante…)
  • Lista delle persone interessanti che hai incontrato in questi ultimi 10 anni (o 5, o 2…a te la scelta)

E così via. La lista può essere davvero molto personale e molto varia. L’importante è che sia La Tua Lista delle cose belle che hai fatto. Ognuno ha la sua. Puoi scriverne più di una se vuoi e se ti senti ispirato. Puoi metterla dentro una busta con la scritta “Bucket List” sopra a caratteri cubitali se hai voglia di esprimere la tua creatività. L’importante è che tu non la perda di vista. Tienila a portata di mano, dove vuoi, ma fai in modo di poterla leggere spesso. Questa lista ti ricorderà tutti i traguardi che hai raggiunto nella tua vita e nessuno potrà portarteli via.

Per oggi è tutto. Buona Bucket List al contrario!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *